Moji drugovi i jedan sasvim slučajan susret

                             u Beogradu, 21.08.2017

“Moji su drugovi biseri rasuti
po celom svetu.
I ja sam selica
pa ih ponekad sretnem u letu…

Da l’ je to sudbina
il’ ko zna sta li je?
Kad god se sretnemo,
uvek se zalije,
uvek se zavrsi
s nekom od nasih pesama…

Moji su drugovi
zestoki momci velikog srca.
I kad se pije i kad se ljubi
i kad se puca.
Gore od Aljaske do Australije
kad god se sretnemo uvek se zalije
uvek se zavrsi
s nekom od nasih pesama…


Da smo zivi i zdravi
jos godina sto,
da je pesme i vina
i da nas cuva Bog,
da su najbolje zene
uvek pored nas,
jer ovaj zivot je kratak
i prozuji za cas!

Za moje drugove
ja molim vetrove za puna jedra,
puteve sigurne a noci zvezdane
i jutra vedra…
Da l’ je to sudbina
il’ ko zna sta li je?
Kad kod se sretnemo
uvek se zalije,
uvek se zavrsi
s nekom od nasih pesama…

Moji su drugovi biseri rasuti
po celom svetu,
i ja sam selica
pa ih ponekad sretnem u letu.

Da l’ je to sudbina
il’ ko zna sta li je?
Kad god se sretnemo
uvek se zalije,
uvek se zavrsi
s nekom od nasih pesama”

                                                     BAJAGA

                             u Beogradu, 21.08.2017

Hubert Reevs

 
”L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.”

“Man is the most insane species. He worships an invisible God and destroys a visible Nature. Unaware that this Nature he’s destroying is this God he’s worshiping.”

 

Hubert Reeves (born July 13, 1932), CC OQ is a French Canadian astrophysicist and popularizer of science.

 

Albero Genealogico

Dopo mesi di ricerche con aiuto dei familiari, Archivio dello Stato e internet, ecco la prima bozza di tutto quello che sono riuscita fino ad oggi a raccogliere. Nell’albero in questo momento sono  presenti più di 250 persone, ma qui ho voluto presentare solo la famiglia più vicina nonché i miei diretti antenati.

La ricerca continua…  : )

ne prendiamo atto… e vinciamo poi

andiamo avanti… ad informare i disinformati.

Forza M5S !!!

ITALY-POLITICS-VOTE-GRILLO-RALLY

SCONFITTA 5 STELLE, PARLA DARIO FO

Se a un certo punto arriva un outsider della politica e fa quel che ha fatto Matteo Renzi e poi ottiene questo successo incredibile, direi che è l’ora di mettersi serenamente l’animo in pace. Da segretario del Pd e da presidente del Consiglio ha messo in fila una serie innumerevole di promesse. Quante ne ha mantenute? Ci piacciono i venditori. E proviamo questo grandissimo piacere nell’essere truffati.” Lo afferma Dario Fo in un’intervista a Repubblica.

” Beppe Grillo forse a volte ha estremizzato toni e concetti, ma quanto può aver spostato qualche errore? Nulla. Siamo di fronte alla scelta di una nazione che non ha il coraggio di fare scelte di rottura e a cui piace la menzogna. Il M5S non è la rivoluzione ma la trasformazione, mentre Renzi rappresenta l’usato sicuro, la vecchia sicurezza della pancia moderata dell’Italia ”
” Sono deluso non per me stesso, ma perchè penso all’Italia. Perché vorrei vedere un cambiamento vero e non di facciata, con gli spot ”, prosegue Fo, che auspica  ”un avvicinamento della lista Tsipras con i Cinque Stelle. Non so se un fronte del genere sia sufficiente per fare un’opposizione forte in Italia e in Europa, ma le convergenze sul programma per me ci sono tutte. Però adesso è cambiato tutto l’assetto, la nuova Dc è troppo forte. Moriremo democristiani, ecco la sostanza ”.